Contatto

Funzionalità CDI


Velocità e risoluzioni flessibili

Tutte le ottiche CDI offrono risoluzioni di esposizione completamente variabili tra 2.000 e 2.540 ppi tramite ottica standard. L’ottica ad alta risoluzione gestisce una risoluzione di esposizione completamente variabile tra 2.400 e 4.000 ppi. Ne risulta una gamma tonale notevolmente estesa, con sfumature omogenee ed eccezionali effetti di alte luci e ombre. È possibile regolare la risoluzione di esposizione in base a ciascun lavoro.

La velocità di esposizione dipende dall’ottica laser modulare selezionata per il proprio CDI. Il modello CDI Advance Cantilever riesce a eguagliare le macchine di lavorazione lastre più veloci del settore.

Per speciali applicazioni di sicurezza è possibile aumentare la risoluzione fino a 10.160 ppi.


Guida gratuita

Guida ai segreti di una qualità flessografica superiore

Scarica
Un efficiente front-end dedicato

Grapholas è il front-end dedicato per il CDI, che accetta file TIFF o LEN da 1 bit da FlexRip di Esko o da qualsiasi RIP di terze parti. La funzionalità Merger di Grapholas provvede, in modo intelligente, a disporre i lavori su una lastra virtuale prima di inviarli al CDI per l’esposizione.

Esposizione ottimizzata

PlatePrep è un avanzato software sviluppato per la produzione di lastre da remoto e per la produzione suddivisa tra vari CDI. Consente agli operatori di distribuire facilmente i lavori in più siti, mantenendo nel contempo il controllo centralizzato su qualità e uniformità.

Gestione delle lastre

Il tavolo di caricamento lastre non in linea EasyLoad consente di gestire le lastre senza danni e distorsioni nell’intero processo di produzione, dal caricamento allo scaricamento sull’unità di esposizione, esposizione UV o lavaggio. Il tavolo è dotato di un pratico utensile per il taglio delle lastre.

Maniche: la soluzione perfetta per la flessografia

I trasformatori attuali sono costantemente orientati ad adottare la tecnologia basata sulle maniche flexo. L’utilizzo di maniche aumenta la velocità di stampa e garantisce una perfetta messa a registro. Dopo la lavorazione non vi sono maniche deformate o distorte ed è possibile ottenere una precisione assoluta in termini geometrici. Le maniche flessografiche digitali possono competere con il rotocalco nella stampa di involucri per snack, sacchetti e buste per alimenti surgelati, su cui in genere sono impresse immagini continue e per i quali è necessario un unico taglio prima del confezionamento e del sigillamento.

Esko

In contatto con Esko


Iscrizione
This website uses cookies and other tracking technologies. By using this website, you are agreeing to our
Privacy Policy.