Esko presenta le più evolute soluzioni per il flusso di lavoro delle etichette alla nuova edizione di Labelexpo

Riflettori puntati sulle innovazioni nel campo dell’automazione per i produttori di etichette

Esko, fornitore globale di soluzioni software e hardware integrate per i professionisti delle etichette, presenta le sue più recenti innovazioni tecnologiche nel corso della nuova edizione di Labelexpo Europe.

esko-labelexpo-visual-2022

Dal 26 al 29 aprile prossimi, presso l’Expo di Bruxelles, i visitatori potranno scoprire come le soluzioni hardware e software di casa Esko si integrano per offrire l’automazione più efficace ed avanzata per il flusso di prestampa dei produttori di etichette.

Esko presenterà una vasta gamma di tecnologie integrate di ultima generazione e, al centro del proprio spazio espositivo, l’unità di incisione ed esposizione flessografica CDI Crystal XPS 4835, corredata dagli innovativi moduli automatici PlateHandler e PlateFeeder. La versione più aggiornata di Esko Automation Engine, ora disponibile per gli utenti come soluzione SaaS o installata in loco, dimostrerà tutti i vantaggi di un flusso di prestampa automatizzato. Il team svelerà anche il nuovo modulo Flexo Engine, che abbina funzionalità, automazione e una serie di opzioni sviluppate per aumentare la produttività della prestampa.

“Siamo felici di tornare a incontrare di persona, a Labelexpo 2022, partner, clienti, amici e colleghi”, commenta Jan De Roeck, Director Industry Relations & Strategic Marketing di Esko. “Dopo i recenti sviluppi apportati al nostro software di collaborazione e automazione basato sul web e al nostro hardware per la produzione di lastre e l’ispezione della stampa, Labelexpo ci offre un’opportunità perfetta per dimostrare come ottimizzare le attività aziendali con la digitalizzazione, l’automazione e la connessione.

Il mercato odierno, caratterizzato da dinamiche turbolente e volatili, crea un’enorme pressione sui produttori di etichette, che devono far fronte a una crescente domanda in termini di precisione, uniformità ed efficienza”, spiega De Roeck. “L’adozione di software e hardware integrati per automatizzare e collegare flussi di lavoro, sistemi e processi, rappresenta il vantaggio più tangibile per le aziende”.

Presso lo stand A35, padiglione 4, il team Esko presenterà le più recenti innovazioni, tra cui i nuovi miglioramenti VDP di Automation Engine, grazie ai quali l’integrazione della stampa di dati variabili è a portata di clic. Riflettori puntati anche sugli sviluppi nella gestione del colore e della qualità, con il sistema di ispezione della stampa targato AVT. Questa tecnologia verrà ulteriormente illustrata nella Automation Arena, lo spazio di Labelexpo dedicato agli eventi, dove Esko presenterà ai visitatori un flusso di lavoro completo, integrato e automatizzato.

“La trasformazione digitale offre prestazioni eccellenti e consente alle aziende di crescere grazie a procedure operative ottimizzate, costi ridotti e maggiore fidelizzazione della clientela. Sviluppando tecnologie che mirano a velocizzare e collegare processi e dispositivi con la massima efficienza, eliminando allo stesso tempo errori e sprechi, Esko consente ai produttori di etichette di affrontare le sfide di oggi e di domani. È anche possibile ridurre gli scarti di materiale su tutto il flusso di lavoro, dall’ideazione di un prodotto alla sua presentazione sullo scaffale di un punto vendita”, conclude De Roeck.

Esko sarà lieta di accogliere tutti i visitatori presso lo stand A35 del padiglione 4 a Labelexpo Europe 2022. Accanto allo stand di Esko, X-Rite Pantone presenterà un ecosistema interconnesso per la gestione del colore che si integra con il flusso di lavoro Esko. Per ulteriori informazioni sulla gamma di soluzioni integrate a marchio Esko, visitare www.esko.com/it.

Modulo di contatto