Imballaggi Nike®: più semplici, più veloci e più efficienti grazie a Studio di Esko

Nike è tra i più famosi e prestigiosi marchi di abbigliamento sportivo nel mondo. Nel 2017 Nike Football ha iniziato a utilizzare Studio di Esko per la progettazione di imballaggi, una decisione che ha portato notevoli miglioramenti in termini di usabilità, comunicazione e risparmio di tempo.

Problema

Nike era alla ricerca di uno strumento compatibile con Adobe® Illustrator® che facesse risparmiare tempo per la creazione di immagini grafiche tridimensionali di alta qualità.

Soluzione

Studio di Esko, un eccezionale kit di strumenti per la progettazione di imballaggi 3D, creato appositamente per i professionisti grafici degli imballaggi.

Vantaggi
  • Creazione di progetti grafici 3D di alta qualità in Illustrator
  • Maggiore efficienza: risparmio di tempo pari a oltre l’80% per creare immagini tridimensionali di alta qualità
  • Maggiore produttività e collaborazione in team
  • Approvazione più rapida delle decisioni sull’aspetto dei testi sugli imballaggi, senza bisogno di eseguire simulazioni
  • Massima semplicità d’uso

"Impieghiamo meno tempo e siamo nettamente più produttivi che in passato. Oggi, per un’operazione che prima richiedeva due, tre o quattro ore con Photoshop®, bastano 10 minuti”

Matt Maghan, progettista grafico di imballaggi per abbigliamento e attrezzature, Nike


Perché lavorare in 2D se gli imballaggi sono tridimensionali?

Matt Maghan, progettista grafico di imballaggi per abbigliamento e attrezzature, disegna modelli di imballaggi per Nike Football. I prodotti su cui lavora sono i più svariati, dai palloni gonfiabili fino ai guanti da portiere. Ama definirsi “appassionato di stampa e di imballaggi, specialmente per Nike”.

Matt stava cercando una soluzione compatibile con Adobe Illustrator per semplificare notevolmente la creazione e revisione di immagini 3D per i suoi progetti grafici.

“Abbiamo molti reparti e project manager addetti alle operazioni grafiche”, spiega Maghan. “In passato dovevo provare a creare immagini 3D da solo con Illustrator o Photoshop, ma la procedura non era mai impeccabile e mi faceva perdere molto tempo. Se dedico più tempo al rendering di grafica 3D, vengo distolto dalla mia mansione primaria, ossia la creazione di modelli di imballaggi”.


"Mi sono subito reso conto che Esko era la scelta giusta, una soluzione che stavo cercando da più di 10 anni”

Matt Maghan, progettista grafico di imballaggi per abbigliamento e attrezzature, Nike


Studio, la soluzione ideale per creare grafica 3D e immagini realistiche delle confezioni con Adobe Illustrator

Matt prese in esame diverse soluzioni, ma solo quando ha incontrato Esko ha scoperto di avere trovato esattamente quello che cercava. Studio è una soluzione modulare, una suite di plug-in e applicazioni perfettamente integrate con software come Adobe Illustrator, per consentire ai progettisti grafici di imballaggi di lavorare in tempi più rapidi.

Con Studio è possibile creare elementi grafici tridimensionali molto accattivanti: file PDF con contenuti 3D, filmati, immagini virtuali delle confezioni e altro ancora. L’utente potrà vedere i prodotti e i relativi imballaggi integralmente in 3D addirittura prima che esista la loro versione fisica. Altri strumenti 3D possono essere complicati e si impiegano ore per modellare e riprodurre un’immagine. Studio è semplice e veloce e si integra con applicativi standard quali Adobe Illustrator, utilizzando dati di produzione effettivi per realizzare immagini precise e fedeli al massimo.

Studio è inoltre compatibile con complesse strutture a più componenti create in ArtiosCAD di Esko, il software di progettazione strutturale più diffuso nel settore degli imballaggi. In questo modo l’utente può importare file strutturali da ArtiosCAD o da uno dei vari Studio Toolkit.

“Mi sono subito reso conto che Esko era la scelta giusta, una soluzione che stavo cercando da più di 10 anni”, commenta Maghan. “Studio mi permette di caricare un semplice plug-in, così posso sfruttare la funzionalità 3D direttamente in Illustrator, quindi estrarre un PDF 3D o un file di plottaggio. È proprio quello che volevo”.


"Poter creare le scene di ciò che intendo realizzare, e successivamente importarle nuovamente in Illustrator utilizzando la mia grafica con tracciato di fustella a due dimensioni, è stata probabilmente la svolta decisiva per me”

Matt Maghan, progettista grafico di imballaggi per abbigliamento e attrezzature, Nike


Eccezionale risparmio di tempo

Matt ha scoperto che Studio consente di trasformare le idee in immagini 3D in maniera semplice e veloce, per trovare ispirazione nella fase progettuale, per sbalordire i clienti interni o per prendere decisioni chiave in minor tempo.

“Poter creare le scene di ciò che intendo realizzare, e successivamente importarle nuovamente in Illustrator utilizzando la mia grafica con tracciato di fustella a due dimensioni, è stata probabilmente la svolta decisiva per me”, spiega.

“Impieghiamo meno tempo e siamo nettamente più produttivi che in passato. Ad esempio, stavo lavorando su una scatola per scarpe e siccome avevo già la grafica e il relativo tracciato di fustella, ho aperto Illustrator e, facendo clic su alcuni pulsanti, ho impiegato solo una decina di minuti per un’operazione che avrebbe richiesto tre o quattro ore con Photoshop. Si tratta di un risparmio di tempo che supera l’80%”.

Prendere decisioni immediate

Studio di Esko fa anche guadagnare tempo nel processo decisionale. Maghan, ad esempio, lavorava su un imballaggio per pantaloncini boxer, che consisteva in una scatola con vassoio estraibile. Sulla scatola erano necessarie 26 traduzioni diverse e Matt era preoccupato per la mancanza di spazio. Studio gli ha permesso di eseguire un rendering molto veloce e di mostrarne l’esito ai colleghi.

“In 3D riuscivo a ruotare la confezione rimanendo in Illustrator e ci siamo accorti quasi subito che le cose non funzionavano, pertanto abbiamo deciso di aggiungere un inserto”, spiega Maghan. “Ora, grazie a Studio, facciamo scelte di progettazione grafica in Illustrator in una manciata di minuti, anziché aspettare, stampare e proporre l’idea ai superiori. Ho già risparmiato tantissimo tempo per le mie revisioni”.

Intuitivo e anche divertente

Uno degli aspetti che Matt preferisce di Studio è la sua estrema facilità d’uso.

“Studio è molto intuitivo”, osserva Maghan, “specialmente per chi ha già familiarità con Illustrator. Penso di avere imparato a utilizzarlo in un’ora e ho particolarmente apprezzato la parte relativa alla creazione dell’imballaggio. Nel mio lavoro non devo fare i conti solo con un foglio di carta che si piega e diventa una scatola; ci sono vassoi, coperchi e così via. Allora avvio Illustrator, creo i miei file ArtiosCAD e li elaboro in Studio, operazione che trovo sempre molto divertente, infine carico tutto nuovamente in Illustrator per mostrare le mie idee ai clienti in modo chiaro e trasparente”.

Nike utilizza Studio per:

  • Progettazione grafica:
    comprendere l’aspetto della grafica sull’imballaggio finale. Le modifiche sono immediatamente visibili.
  • Gestione dei testi:
    stabilire se i contenuti testuali necessari si adattano alle dimensioni della confezione.
  • Approvazione:
    mettere d’accordo tutti i colleghi grazie all’uso di immagini 3D anziché prototipi.
  • Comunicazione:
    comunicare le idee grafiche ai fornitori esterni che produrranno gli imballaggi, spesso delocalizzati in varie parti del mondo.
Modulo di contatto
Esko
Modulo di contatto


Iscrizione
Questo sito web utilizza i cookie e altre tecnologie di monitoraggio. Accedendo al sito web, si accetta la nostra
Informativa sulla privacy.