Incremento della produttività e riduzione degli scarti per l’attività produttiva di Visix grazie alle soluzioni Esko

Esko Automation Engine e plotter da taglio Kongsberg 64 soluzioni chiave per l'incremento della redditività e della produttività

 

Kongsberg C64 Visix

Gent (Belgio), 1 giugno 2017 – Esko, leader globale in soluzioni software per la gestione dei marchi, il design e la prestampa degli imballaggi, rende noto che Visix, produttrice di bandiere e striscioni con sede a Roeselare, Belgio, e attiva sul mercato belga e francese, ha installato un plotter da taglio Kongsberg C64 con Esko Automation Engine. L'acquisizione ha consentito all'azienda di incrementare la produttività e ridurre gli scarti grazie a una maggiore automazione e all'eliminazione dei colli di bottiglia in prestampa e produzione.

"Visix è il punto di riferimento in quanto a know-how ed esperienza dal 1903, quando è nata a Ypres (Belgio), con il nome di Demeere Vlaggen, specializzandosi in stendardi e casule ricamati a mano per processioni, associazioni e comunità" spiega Stefaan Devlaminck, responsabile della produzione. "Oggi uniamo queste nostre competenze alla tecnologia all'avanguardia per la produzione di bandiere, banner e altri prodotti tessili promozionali utilizzando stampanti tessili per grandi formati, sistemi di finitura e software di produzione di ultima generazione. Un fattore chiave del nostro successo è la capacità di automatizzare il flusso di lavoro, e per ottenere ciò ci siamo affidati ad Esko."

Oltre al plotter da taglio Kongsberg C64 da 3,2 m con Esko Automation Engine, Visix ha implementato Esko Device Manager. "Il formato 3,2 m per il plotter da taglio corrisponde alla larghezza delle nostre stampanti per grandi formati e della calandra a valle del flusso di lavoro" aggiunge Devlaminck. "Abbiamo rilevato che la tiratura più efficiente per la stampa tessile è lunga 20 metri e larga 3,2, e la soluzione Kongsberg si adatta perfettamente a questo flusso."

Una volta creati i file di stampa con Adobe Creative Suite, Visix utilizza i-cut Preflight, che fa parte di Automation Engine, per controllare la qualità e la smarginatura prima di procedere alla stampa. Questo processo attribuisce ai file metadati XML che li guidano per tutto il resto della produzione. "Il passaggio successivo," prosegue Devlaminck, "consiste nella creazione di un test o di una prova per l'approvazione da parte del cliente. Automation Engine ci aiuta anche in questo, generando automaticamente la prova e stabilendo le necessarie azioni successive in un flusso di lavoro automatico. Una volta ottenuta l'approvazione del cliente, entra in azione ancora Automation Engine, che assegna un codice a barre al lavoro e lo invia a una cosiddetta "gang run", cioè un canale dedicato a ogni supporto. Dopodiché si esegue automaticamente il nesting o l'imposizione dei file per ottimizzare l'uso del supporto."

Questo processo funziona così bene per Visix che, come ci dice Devlaminck, benché l'azienda sia ora in grado di produrre molto più lavoro, ci sono meno scarti. "E risparmiamo moltissimo tempo" aggiunge. "Prima l’imposizione veniva calcolata manualmente, con grande dispendio di tempo e rischio di errori."

E l'automazione non finisce qui. Con l'aggiunta di Esko Device Manager, Devlaminck e il suo team si avvalgono della selezione automatica dei parametri di taglio e delle lame necessarie per ogni file. Ciò avviene in base ai metadati XML, generati da Automation Engine in una sequenza che garantisce la massima efficienza di produzione. Anche le impostazioni di compensazione di Automation Engine per la regolazione automatica del restringimento o dell'allungamento sono importanti per la qualità del prodotto finale.

"Siamo in grado di vedere esattamente in quale parte del processo si trova un lavoro in un determinato momento, e questo per noi è un importante vantaggio" commenta Devlaminck. "Device Manager ci mostra se il file è stato stampato e se è stato tagliato o meno. Ciò ci aiuta nella pianificazione e ci dà accesso immediato alle informazioni relative allo stato dei lavori quando i clienti ce le richiedono. Il risultato è che ora possiamo operare in modo ottimale e automatizzato dall'accettazione del file fino alla consegna finale. La prestampa non è più un collo di bottiglia, e gli errori sono ridotti al minimo. Queste soluzioni hanno portato Visix a un livello superiore in termini di produttività, utilizzo delle macchine e redditività, potenziando ancora di più il nostro know-how e al contempo garantendo il miglior servizio clienti possibile."

CONTATTI
Esko
Modulo di contatto


Iscrizione
This website uses cookies and other tracking technologies. By using this website, you are agreeing to our
Privacy Policy.
This website uses cookies and other tracking technologies. By using this website, you are agreeing to our
Privacy Policy.