Blue Label Digital Printing integra il MIS di CERM e il sistema di produzione Esko Automation Engine per gestire in modo efficiente la sua crescita decuplicata.

Il sistema controlla lo stato dei lavori gestendo automaticamente gran parte della produzione.

Miamisburg, Ohio (USA), agosto 2017 – L’integrazione del potente MIS e di sistemi flessibili di produzione possono trasformare completamente un’azienda di stampa di etichette. Blue Label Digital Printing (www.bluelabeldigital.com) ha integrato il proprio sistema MIS Cerm (www.cerm.be) e il sistema di produzione Esko Automation Engine per accelerare la produzione con uno staff di prestampa più gestibile, decuplicando al contempo le vendite.

Con sede a Lancaster, in Ohio, Blue Label Digital Printing è un’azienda specializzata nella produzione di etichette personalizzate per birre, vino, cibi speciali, alcolici, prodotti per salute e bellezza, succhi e altro ancora. I 50 dipendenti dell’azienda e le soluzioni di stampa digitale HP Indigo consentono di realizzare lotti di piccole e grandi dimensioni, con tempi di produzione che vanno dai 3 ai 5 giorni. “Siamo un’azienda di stampa di etichette e imballaggi totalmente digitale, specializzata in tirature brevi e medie di etichette di alta qualità. Offriamo le etichette della migliore qualità disponibili in commercio con un servizio senza precedenti, che il prodotto venga venduto presso un mercato locale o da un marchio importante presente su scaffali di negozi. Ci adattiamo alle esigenze dei nostri clienti”, sottolinea Andrew Boyd, presidente di Blue Label Digital.

Integrazione di un sistema MIS moderno

L’azienda contava su un’unica persona nel reparto prestampa che si occupava di tutto, dalla ricezione, verifica e pulizia dei file grafici all’invio delle prove di stampa per l’approvazione, all’imposizione di ogni lavoro per le macchine da stampa digitali. “Una persona svolgeva tutte le attività di prestampa fino al momento in cui abbiamo aggiunto un assistente part-time. C’era davvero tanto da fare”, ricorda Phil Herington, Blue Label Digital Systems manager.

Blue Label utilizzava un sistema MIS ma era difficile generare i report che volevano usare. L’azienda ha quindi deciso di investire in un sistema MIS di Cerm perché la flessibilità del database consentiva a Blue Label di selezionare i dati nel modo desiderato. “Dal momento che siamo un’azienda di piccole dimensioni, Cerm ha semplificato per noi il funzionamento del sistema MIS. Inoltre, era scalabile. Dal punto di vista di un nerd, era molto più semplice lavorare con il database SQL”, ricorda Boyd. “Cerm ci ha consentito di crescere più rapidamente, con l’obiettivo di collegarci con il nostro flusso di lavoro di produzione Esko Automation Engine. Cerm, con i sistemi MIS, ed Esko, nei sistemi di produzione per imballaggi e etichette, sono i leader di riferimento che condividono un gran numero di sistemi installati in queste aree: oltre 60 sistemi integrati a livello globale che gestiscono macchine da stampa di etichette digitali, tradizionali e ibride. Quando l’azienda ha fatto l’acquisto, ha fuso i sistemi il più rapidamente possibile.

Obiettivo: una stampa digitale redditizia

In quanto stampatori 100% digitali, la maggior parte dei lavori viene stampata in piccole tirature. Bisogna imparare a essere redditizi, anche con lavori da 200-250 $. “E’ necessario rendere le attività senza valore aggiunto il più convenienti possibile. Esko Automation Engine ci ha offerto operazioni di step & repeat e di creazione di stampa di prove che hanno superato tutti i nostri sforzi umani”, spiega Boyd. “Ha consentito al nostro dipartimento di prestampa di creare valore concentrandoci sulle grafiche del cliente anziché sulle procedure”.

Ora i lavori vengono completati in due fasi. La preparazione delle grafiche avviene ancora manualmente, ma la creazione e l’approvazione dei file di stampa di prove e l’invio dei file combinati step & repeat - la grafica approvata finale - in macchina da stampa vengono realizzati automaticamente da Automation Engine. Gli operatori si limitano a trasferire i file in una cartella Cerm dove vengono elaborati in Automation Engine e preparati per la stampa di prove e quindi per la macchina da stampa.

“Da quando abbiamo integrato i sistemi, la crescita della nostra azienda si è decuplicata. Elaboriamo circa 200 elementi di materiale grafico al giorno, mentre prima ne elaboravamo circa 20”, spiega Boyd. “Ora sarebbe impossibile lavorare senza questo sistema. Abbiamo aumentato sensibilmente la produzione, con aumenti minimi del personale. Senza il nostro sistema, avremmo bisogno di molte persone occupate a svolgere manualmente le operazioni di step & repeat, per tutta la giornata.”

Colmare il divario: Automation Engine e Cerm dimostrano la loro forza

“Invece ora trasferiamo semplicemente il file nella nostra cartella Cerm e Automation Engine si occupa del resto. C’è un solo flusso di lavoro utilizzato per generare e seguire la verifica di tutte le prove di stampa. Utilizziamo un flusso di lavoro personalizzato che ho creato io stesso. Quando il cliente approva il file, un altro flusso di lavoro acquisisce il file e ne esegue l’imposizione per la macchina da stampa”, aggiunge Herington. “Per il flusso di lavoro di step & repeat, con il semplice tocco di un pulsante, il sistema MIS di Cerm invia a Automation Engine informazioni JDF in merito al lavoro, a come dovrebbe essere realizzato, alle dimensioni richieste, agli spazi vuoti e al materiale dell’etichetta.” Automation Engine prepara i file per la rasterizzazione per la macchina da stampa. Il sistema MIS di Cerm raccoglie informazioni e tiene traccia dello status di ogni lavoro in ogni fase della produzione fino al loro invio, inclusi i dati dalla macchina da stampa.

“Abbiamo un numero sorprendente di clienti con oltre 100 SKU. Sarebbe un incubo elaborare quei lavori senza la connessione tra Automation Engine e Cerm,” sottolinea Boyd.

Cerm acquisisce tutto il lavoro appartenente allo stesso preventivo e prepara il lavoro per la produzione. Mentre la fase di programmazione richiede un po’ di lavoro manuale, la pianificazione della produzione avviene mediante strumenti automatici. “Ad esempio, prendiamo in considerazione che un certo lavoro sia composto da 60 etichette diverse”, spiega Herington. “Cerm potrebbe assegnare dieci diversi ordini di tiratura al sistema di produzione, con flussi di sei diverse etichette. Cerm invierà i dati a Esko Automation Engine, che automaticamente eseguirà lo step & repeat delle sei etichette per ciascuna delle dieci tirature.”

 

 

Programmare il futuro per un'ulteriore automazione

“Non abbiamo ancora impiegato tutti gli altri strumenti di Automation Engine e desideriamo esplorare tutte le opzioni. Esko dispone inoltre di un portafoglio di prodotti enorme. Sappiamo che c’è moltissimo che possiamo fare, ad esempio lavorare in 3D con Esko Studio”, sottolinea Boyd. “Sebbene sia necessario essere rapidi con le approvazioni, il nostro punto di forza per le vendite è il tempo di produzione in seguito alle approvazioni delle prove di stampa da parte del cliente. Se ci vogliono due o tre giorni perché grafica e prove di stampa vengano restituite, si dovrà affrontare un problema. Se si aggiunge del tempo per elaborare un lavoro e portarlo in macchina da stampa, si sta spingendo la produzione al limite. Una volta che il file viene approvato, con Cerm e Automation Engine, non aspettiamo a effettuare l’imposizione del lavoro. Senza Automation Engine e Cerm, non saremmo stati in grado di essere così rapidi e a ottenere il successo che abbiamo oggi, e il grado di integrazione tra MIS e produzione non sarebbe stato possibile con questo livello di automazione.”

Chi è Cerm

Parte dell’Heidelberg Group, Cerm è un fornitore di soluzioni globale nell’ambito del business management e dei software di automazione per gli stampatori di etichette tradizionali e a banda stretta digitali. Cerm è un distributore indipendente, che collabora con leader del settore per creare una soluzione aziendale end-to-end completa per i propri clienti.

Con sede in Belgio, Cerm dispone di una base di installazioni globale e si rivolge a clienti in Europa, Australia e America settentrionale, con centri di assistenza locale in ciascuna di queste regioni.

CERM
Esko
Modulo di contatto


Iscrizione
This website uses cookies and other tracking technologies. By using this website, you are agreeing to our
Privacy Policy.
This website uses cookies and other tracking technologies. By using this website, you are agreeing to our
Privacy Policy.