Esko aumenta la resa del suo tavolo da taglio fino all'80% - Esko

Esko aumenta la resa del suo tavolo da taglio fino all'80%

maggio 23 2016

Ghent (Belgium), 26 maggio 2016 – La pressione a cui sono sottoposti attualmente i reparti di finitura digitale all'interno delle aziende di stampa li spinge a ridurre i tempi di produzione, a gestire brevi tirature di produzione in modo intelligente, a eliminare sprechi di materiale e a ottimizzare la resa dei dispositivi e le prestazioni dell'operatore.

Le attrezzature per la finitura non sempre vengono utilizzate in modo ottimale: ci sono troppi passaggi manuali, la configurazione dei tavoli di taglio richiede troppo tempo e non è sempre possibile assegnare le priorità ai lavori e arrivare a una gestione ottimizzata dei materiali.

 

Con una serie di nuovi lanci in occasione di drupa, Esko offre alle aziende gli strumenti per ottenere il massimo dalle loro attrezzature, dai loro flussi di lavoro e dal loro personale.

Riunendo l'intero processo di finitura digitale in un unico flusso di lavoro ottimizzato, Esko aiuta le aziende a

  • preparare preventivi con dati affidabili.
  • pianificare la produzione da dashboard intuitive e potenti
  • eseguire cambi lavoro più rapidi al tavolo da taglio
  • ridurre i tempi di inattività degli operatori
  • dare impulso alla produzione con l'automazione
  • mantenere i tavoli Kongsberg in continua produzione.

In breve, con l'aiuto di Esko, le aziende saranno in grado di potenziare il rendimento e di proteggere i margini, garantendo risultati di qualità che faranno tornare i clienti una e più volte.

 

Le innovazioni di automazione di Esko presentate a drupa comprendono:

  • Caricamento e scaricamento robotizzato dei tavoli da taglio per una produzione di finitura ininterrotta
  • Soluzioni di alimentazione di pannelli per un caricamento automatico dei materiali
  • Operazione a più zone per consentire ai tavoli di finitura di restare sempre in funzione
  • Il software Device Manager per il controllo sull'intero flusso di lavoro di finitura

"Con questa combinazione di innovazioni eccezionali, Esko alinea le prestazioni di operazioni di finitura digitali con la rapida evoluzione delle macchine da stampa digitali, eliminando in modo efficiente un importante punto problematico. I visitatori di drupa potranno osservare in che modo offriamo automazione a numerosi livelli, con un'eccezionale flessibilità. La straordinaria gamma di diverse configurazioni di automazione a diversi prezzi consentirà di soddisfare le esigenze di qualsiasi cliente", spiega Tom Naess, Esko Product Manager Digital Finishing.

 

La robotica trasforma il tavolo di finitura Kongsberg in una potente soluzione di produzione

In occasione di drupa, Esko presenterà un sistema di produzione industriale automatico robotizzato. Tale configurazione dimostrerà in che modo l'elaborazione intelligente dei materiali può funzionare in perfetta armonia con il tavolo da taglio di Kongsberg. La soluzione è alimentata da uno dei robot industriali più agili attualmente disponibili sul mercato, dotato di alta velocità, potenza elevata e versatilità.

Il sistema di produzione esposto a drupa si avvale del nuovo Esko Kongsberg C24 dotato di capacità di lavoro a più zone. Con una configurazione simile, il tavolo da taglio offre un aumento della produzione che raggiunge l'80%.

Il robot caricherà e scaricherà le zone del tavolo con velocità e precisione elevatissime. La tecnologia di videocamera intelligente garantisce una precisione e ripetibilità del 100% offrendo un posizionamento preciso dei pannelli sul tavolo.

Con una portata di 2,8 metri, il robot è in grado di gestire i supporti da più pallet e può anche essere configurato per servire due tavoli da taglio Kongsberg contemporaneamente. La tecnologia di scanner laser agli infrarossi protegge l'operatore e riduce l'esigenza di barriere di sicurezza fisiche.

Kongsberg automation C24

 

Operazione a più zone per un funzionamento continuo del tavolo

Per eliminare ulteriormente i tempi di inattività di macchina e operatore e per sfruttare il vero potenziale produttivo dei tavoli Kongsberg, è possibile impiegare una programmazione di lavoro su più zone. Tali zone possono essere caricate in modo indipendente con materiale. Mentre il materiale viene lavorato in una zona del tavolo, l'operatore (o robot) carica e prepara l'altra zona per la finitura. Il tempo di inattività dell'operatore viene drasticamente ridotto e il tavolo da taglio funziona quasi ininterrottamente.

Funzionalità molto preziose come le capacità multizona saranno disponibili anche come aggiornamento su qualsiasi tavolo Kongsberg X, C, XP e XN. "Dopo 50 anni di produzione di attrezzature per finitura digitale, Esko riconferma la propria reputazione di fornitore dei tavoli di finitura digitale più affidabili. Continuiamo a garantire la protezione degli investimenti dei clienti e il ritorno sull'investimento per molti anni", commenta Tom Naess.

 

I nuovi alimentatori automatici di materiale aumentano la produttività dei tavoli Kongsberg

Kongsberg automation FeederA drupa Esko presenterà anche una famiglia di alimentatori a foglio ad alta capacità. Tre diversi modelli si adattano a tutte le diverse serie Esko Kongsberg C e X. La nuova gamma di alimentatori iBF è stata progettata per gestire il più ampio ventaglio di supporti rigidi ora e in futuro.

L'alimentatore iBF è in grado di gestire pallet di materiali con diverse pile ad alta velocità, è accessibile con carrello elevatore ed è uno strumento indispensabile per tutte le applicazioni che richiedono tirature medio-lunghe di materiali rigidi. L'alimentatore offre un'elevata flessibilità e può essere utilizzato anche assieme a un alimentatore a bobina per materiali flessibili senza dovere sostituire l'alimentatore di pannelli.

 

Esko Device Manager per un controllo completo della produzione

Kongsberg automation Table queuesUna pianificazione precisa della produzione e l'assegnazione di priorità nell'attività di finitura digitale vengono semplificate grazie alla nuova soluzione Esko Device Manager, che garantisce un controllo assoluto della produzione di finitura. Il lavoro in esecuzione, lo stato e le code di tutti i dispositivi connessi vengono chiaramente visualizzati sullo schermo. Il software stabilisce la disposizione ottimale dei fogli per migliorare la capacità di produzione. Gli operatori possono usare un'intuitiva interfaccia a trascinamento per assegnare la priorità alle code dei tavoli, inserire lavori urgenti e addirittura bilanciare i carichi di lavoro tra i diversi tavoli. Device Manager può inoltre venire connesso alla soluzione di flusso di lavoro di Esko più completa, Automation Engine.

 

In sintesi: impulso a resa e produttività

Tom Naess conclude affermando: "Guardate questa serie di nuove introduzioni e aggiungetevi le innovazioni di finitura digitale di Esko annunciate in precedenza:

  • Due nuove famiglie di tavoli - Kongsberg X e Kongsberg C - ognuna delle quali con diversi formati e configurazioni del tavolo;
  • Regolazione automatica degli utensili per cambi lavoro più rapidi;
  • Database integrato dei materiali di finitura che offre ulteriori informazioni al software operativo.

Esko riunisce ora l'intera operazione di finitura aumentando rendimento e produttività. Offriamo ai clienti un controllo migliore dell'attività di finitura digitale e sblocchiamo la capacità dei tavoli di taglio, liberando gli operatori da attività critiche, rendendoli più efficienti e meno propensi a commettere errori. Il software da taglio digitale di Esko, integrato con i tavoli Kongsberg e le diverse funzionalità di automazione portano la finitura digitale a versi livelli industriali".