Esko presenta a drupa il concetto di "Imballaggio semplificato” - Esko

Esko presenta a drupa il concetto di "Imballaggio semplificato”

marzo 23 2016

Ghent (Belgio), 22 marzo 2016 In occasione di drupa 2016, Esko presenterà importanti innovazioni nell'offerta di prodotti software e hardware, con l'obiettivo di aiutare i clienti a gestire, creare e produrre imballaggi, cartelloni e display di migliore qualità.

Oggi il settore richiede un numero superiore di tirature brevi e richiede tempi di commercializzazione più rapidi che si traducono in processi e operazioni più complessi. Allo stesso tempo, le aziende spesso risentono della carenza di operatori competenti. Queste tendenze a livello globale interessano l'intero processo di creazione di imballaggi, dall’idea allo scaffale, dal marchio al progettista, dalla prestampa fino allo stampatore/trasformatore.

I visitatori dello stand di drupa potranno osservare in che modo le soluzioni Esko sono in grado di offrire ispirazione per migliorare le attività e affrontare queste sfide pressanti.

Tirature brevi e tempi di consegna ridotti

Per fare in modo che i prodotti siano accattivanti e interessanti per i consumatori, i marchi hanno adottato la diversificazione. Le variazioni in termini di dimensioni, l'introduzione di nuovi gusti e le campagne di marketing a livello regionale aumentano il richiamo del prodotto sullo scaffale ma possono avere anche un profondo impatto sulla produzione di imballaggi ed etichette.

Se a ciò si aggiunge la sempre maggiore necessità di garantire la conformità alle normative, ovvero informazioni in più lingue e simboli sugli imballaggi, cresce l'esigenza di un numero frequente di aggiornamenti.

Tali sviluppi costituiscono una sfida precisa per le attività di gestione e produzione dei proprietari dei marchi di prodotti di largo consumo e, di conseguenza, per la prestampa e la trasformazione di imballaggi, etichette, insegne e display. Queste attività devono mantenere il controllo di lotti più piccoli di imballaggi ed etichette stampati con SKU sempre maggiori e programmazioni di consegne just-in-time e requisiti qualitativi severi.

"Il numero di lavori per turno continua ad aumentare. Oggi i trasformatori di etichette e imballaggi, i produttori di cartelloni e display spesso dedicano più tempo a configurare le macchine da stampa e i dispositivi di trasformazione tra un lavoro e l'altro che al processo di produzione vero e proprio", afferma il presidente di Esko Udo Panenka. "I cambi lavoro in macchina da stampa devono essere più rapidi per garantire i margini. Ciò vale anche per la progettazione, la creazione di grafica e l’avviamento prima della stampa: tempi di consegna sempre più brevi impongono una maggiore produttività e un controllo migliore di tutto il processo.

Esko consente di affrontare queste sfide pressanti con l'integrazione e la semplificazione di ogni passaggio del processo di gestione, prestampa e produzione di imballaggi. Per questo motivo abbiamo scelto “Packaging Simplified” (imballaggio semplificato) come tema della nostra partecipazione a drupa.”

Integrati e connessi

Per mantenere il proprio grado di redditività oggi, stampatori e trasformatori devono fare in modo che i loro flussi di prestampa e produzione siano integrati all'interno delle operazioni commerciali e connessi con l'intera catena di approvvigionamento, 24 ore su 24, tutti i giorni e a livello globale. In occasione di drupa Esko presenterà delle potenti ed esclusive soluzioni in grado di rispondere a tali richieste in ogni passaggio del processo di produzione, dal progetto fino a stampa e finitura.

Ma gli elementi di complessità non si limitano a questo. I trasformatori di imballaggi e gli operatori che si occupano della prestampa devono pensare anche alla progettazione strutturale, alle forme più adatte e alla finitura. Devono fare in modo che il progetto sia pronto per la stampa gestendo al contempo codici a barre, contenuti critici e altri elementi imposti per legge. Devono preparare lastre di stampa e fustelle per ogni tipo di stampa possibile, spesso in ambienti di produzione misti in cui stampa digitale e tradizionale vengono utilizzate una di fianco all'altra, ognuna con i propri requisiti specifici. Ma indipendentemente dall'utilizzo di stampa offset, flessografica, rotocalco o digitale, i colori del marchio devono rimanere precisi e uniformi.

Nel corso di decenni Esko ha sviluppato enormi competenze, comprensione e capacità di gestire tutti questi aspetti complessi e di offrire tecnologie testate e intelligenti che consentono ai trasformatori di ottenere processi fluidi ed efficienti, riducendo complessità e costi. Per questo Esko è la scelta naturale per un imballaggio semplificato.

Colmare la lacuna di operatori/utenti competenti

Ovviamente le sfide da affrontare oggi sono qualità perfetta, eco-compatibilità e un mix di tecnologie di stampa complesso. È inoltre vero che le aziende si trovano ad affrontare una carenza di competenze che va ad aumentare la complessità operativa. "Questo aspetto non è irrilevante" spiega Panenka. "Mentre sviluppiamo e potenziamo i nostri prodotti, parliamo con numerosi proprietari e i nostri product manager hanno analizzato inoltre le richieste di assistenza per un periodo abbastanza lungo. Osservano gli operatori per vedere come lavorano e sono alla ricerca di miglioramenti. Questo livello di confidenza con i clienti è stato il motore alla base dei cambiamenti rivoluzionari apportati alle interfacce utenti di hardware e software".

“Un imballaggio semplificato è il nostro percorso per il futuro e la nostra promessa al settore", prosegue Panenka. "A drupa, i visitatori del nostro stand scopriranno numerosi metodi per presentare questo tema nell’ambito delle loro aziende. Il nostro obiettivo è di offrire a ogni aspetto del processo di produzione un'esperienza d'uso eccezionale a livello hardware e software, riducendo la curva di apprendimento e aumentando flessibilità, velocità, produttività e qualità".

Panenka conclude affermando che "Il mondo sta diventando sempre più complesso e noi aiutiamo i nostri clienti a gestire questa complessità in crescita, grazie a soluzioni innovative. Esko ha attinto ai suoi numerosi anni di esperienza per ridefinire la propria offerta per la gestione efficace di tirature brevi, migliori tempi di attività delle attrezzature e per evitare errori e mantenere la qualità. Imballaggio semplificato: Esko è il partner commerciale di riferimento con cui potranno continuare ad avere successo nel mondo di domani".

drupa si terrà a Düsseldorf dal 31 maggio al 10 giugno 2016. Esko e la sua consociata X-Rite Pantone, assieme alle affiliate Enfocus e MediaBeacon saranno presenti nella Hall 8b, stand A23 dell'esposizione.