Esko lancia la Suite 14 - Esko

Esko lancia la Suite 14

giugno 17 2014

Più di un semplice aggiornamento software, la Suite 14 è una risorsa fondamentale per i professionisti che si occupano della produzione di imballaggi e della prestampa. Consente migliori connessioni lungo tutta la supply chain, migliora i flussi di lavoro, consente di ottenere uniformità e qualità superiori e aiuta gli operatori a lavorare in modo più intelligente con modelli e strumenti intuitivi. La nuova Suite 14 sarà disponibile a inizio luglio 2014.

Ghent (Belgio), giugno 2014 – Esko (www.esko.com) ha annunciato il lancio di Esko Suite 14, una raccolta completa di software nuovi e aggiornati, sviluppati per offrire ai proprietari dei marchi, alle società di premedia, ai trasformatori, ai produttori di insegne e cartelloni e agli stampatori commerciali le risorse necessarie per gestire il complesso ambiente di preproduzione moderno.

“Per ottenere il successo oggi, i fornitori di servizi di imballaggi e i proprietari dei marchi devono registrare prestazioni ottime in tutte le aree della preproduzione” afferma Carsten Knudsen, presidente e CEO di Esko. “I proprietari dei marchi devono creare design di imballaggi che abbiano risonanza tra i consumatori e che siano progettati, sviluppati e prodotti con la massima precisione. I trasformatori devono eseguire i lavori in modo perfetto ed efficiente per avere profitti. Vi è anche la necessità di garantire la conformità normativa e di operare in modo ecosostenibile all’interno dell’intero ecosistema. Soprattutto, chiunque all’interno dell’intera supply chain deve essere in grado di collaborare in modo efficace per ottenere tali obiettivi”.

Esko Suite 14 si sviluppa a partire dagli anni di know-how di Esko nel settore della preproduzione di imballaggi e presenta potenziamenti all’avanguardia come conseguenza di un investimento continuo nell’innovazione e basati sui riscontri ricevuti da proprietari dei marchi, trasformatori ed esperti di settore.

Knudsen aggiunge che “Nel processo di sviluppo della Suite 14, Esko ha concentrato le proprie risorse in direzione delle cinque tendenze principali nella pre-produzione degli imballaggi:

  • Maggiore importanza dell'automazione dei flussi di lavoro
  • L’uso dei modelli intelligenti per la gestione delle variazioni degli imballaggi
  • Qualità come catalizzatore principale
  • Un’interfaccia utente software più concentrata sull’attività da svolgere per consentire una maggiore efficienza
  • Integrazione della supply chain e condivisione dati tramite cloud.

Il risultato è stato Esko Suite 14, che ha riunito una famiglia di soluzioni che offre a tutte le parti coinvolte nella supply chain di preproduzione degli imballaggi le risorse necessarie per avere successo in questo mercato dinamico. Riteniamo che la suite software di Esko rappresenti la raccolta più ampia e completa di strumenti software professionali disponibile attualmente in questo settore".

Efficienza, produttività, facilità d’uso: Suite 14 è un ottimo affare per la pre-produzione degli imballaggi

Esko Suite 14 include una vasta gamma di miglioramenti e potenziamenti innovativi a sostegno di queste tendenze chiave nel settore di preproduzione degli imballaggi. Ciascun elemento è stato ridefinito per soddisfare al meglio le esigenze dell’intera supply chain. Di seguito vengono riportati i dati di ciascuno dei moduli potenziati della Suite 14.

WebCenter: focalizzato sulla connettività della supply chain

Una migliore connettività porta a tempi di produzione più rapidi e a meno errori. WebCenter 14, ora un’applicazione a 64-bit compatibile con HTML 5 per Viewer, offre una connettività di facile implementazione e soluzioni di terze parti.

L’interconnettività tra i prodotti Esko viene promossa da WebCenter 14. Il trasferimento fluido dei dati tra WebCenter e gli editor per imballaggi quali ArtiosCAD e Adobe Illustrator garantiscono un migliore utilizzo delle risorse e delle informazioni gestite centralmente.

I server WebCenter possono ora interagire tra loro per integrare ancora meglio l’intera supply chain. L'avvio di un'operazione o la condivisione di risorse tra diversi server WebCenter porta l'automazione del flusso di lavoro a un livello superiore. Ciò semplifica la vera integrazione della supply chain con un’efficienza eccezionale e comunicazioni real-time tra tutte le parti coinvolte nella supply chain.

Automation Engine: per ridurre il tempo e i punti di intervento nel processo di preproduzione degli imballaggi

La Suite 14 comprende un quadro di integrazione più ampio e sostenibile che si spinge ben oltre i confini di XML e JDF, standardizzando il modo in cui le soluzioni di terze parti vengono integrate in qualsiasi componente Esko. Questo kit di software consente agli utenti di eliminare ulteriormente le attività manuali dal processo di preproduzione, spingendo verso l’automazione end-to-end. Connect consente una facile integrazione con tutte le soluzioni di terzi quali MIS, sistemi di spedizione, diffuse applicazioni Web quali Google Maps o altre soluzioni di portale Web o a base cloud.

Inoltre, una serie di nuove attività per il colore è ora integrata in Automation Engine. Ciò garantisce colori uniformi grazie alla gestione automatica degli stessi. Automation Engine ora converte automaticamente i colori dei marchi in base a un‘impostazione fissa dell’inchiostro usando i profili Equinox, riducendo la richiesta di colori spot e aumentando la produttività delle macchine da stampa e la loro qualità, riducendo però il consumo di inchiostro complessivo.

ArtiosCAD: più creatività, meno interventi

Con l’editor aggiornato ArtiosCAD, gli utenti hanno più spazio per la creatività e trascorreranno meno tempo a premere pulsanti. Gli utenti ora possono creare distinte di materiali più precise in meno tempo con la nuova capacità BOM disponibile direttamente nel browser ArtiosCAD. Altri potenziamenti aumentano la produttività del designer mentre si preparano i progetti per la produzione e si migliora al contempo l’efficienza della platina per fustellare.

Suite 14 offre inoltre agli utenti ArtiosCAD una visualizzazione 3D più realistica quando si piegano pannelli ondulati e in cartoncino, creando delle aspettative più realistiche per i clienti quando si presentano i progetti.

Questo aggiornamento di ArtiosCAD presenta inoltre diversi miglioramenti per i produttori di fustelle, il che si traduce in una precisione e in una produttività superiori. I miglioramenti comprendono opzioni a selezione singola per riempire una riga o un percorso con intagli e opzioni configurabili per gestire diversi dispositivi di stampa a ridurre il tempo necessario per portare un progetto in produzione. I miglioramenti allo strumento di disposizione di montaggio dei fori punzone consente agli utenti di selezionare i fori di montaggio più rapidamente e in modo più efficiente, ottimizzando il funzionamento della platina per fustellare.

Visualizzazione 3D: visione a 360° dell’imballaggio

Gli strumenti 3D stanno acquisendo sempre più importanza nella progettazione dell’imballaggio e nei processi di preproduzione per garantire già nelle prime fasi del processo che il prodotto finale soddisfi le esigenze di tutte le parti coinvolte. Esko Suite 14 include diversi miglioramenti delle capacità 3D.

  • Effetti di Visualizer in Illustrator: Suite 14 consente agli utenti di Studio Designer di andare oltre la normale visualizzazione 3D per aggiungere effetti speciali e dettagli di finitura durante la creazione di grafica per imballaggi in Illustrator. Questa soluzione ottimizzata offre una maggiore velocità e consente una migliore presa di decisioni creativa durante il processo di progettazione e revisione.
  • Store Visualizer: Creato in collaborazione con VTales Graphics, Esko Store Visualizer consente agli utenti di posizionare oggetti virtuali nelle scene fotografate, consentendo loro di visualizzare i progetti in uno scenario di interni per stabilire come si posizionano rispetto ai prodotti della concorrenza. L’integrazione di un innovativo livello LOD (Level of Detail) offre agli utenti una velocità maggiore durante la resa di visualizzazioni di negozi virtuali, in particolare in ambienti con un ampio numero di modelli 3D. Suite 14 viene cmprende tre ambienti prestabiliti estremamente realistici che consentono agli utenti di visualizzare in modo rapido e semplice la resa dei loro prodotti 3D in un ambiente di negozio.
  • Studio: Sono disponibili due nuovi tipi di buste flessibili e un nuovo tipo migliorato in Suite 14, inclusa la nota busta Quattro seal. Inoltre, la nuova versione di Studio comprende un visualizzatore di realtà aumentata per dispositivi portatili, perfetto per condividere e visualizzare progetti 3D in contesto per un rapido confronto e una presa di decisioni ponderata.

CHILI Publish Integration: editing di imballaggi cloud based

Esko ha stretto una collaborazione con CHILI Publish per commercializzare il primo editor in-browser dedicato alla progettazione di imballaggi Con questa soluzione, il creatore di grafica può consentire a chiunque nella supply chain, come il brand manager di un marchio globale, di modificare i contenuti dell’imballaggio entro limiti stabiliti. Ciò garantisce ai proprietari dei marchi controllo sul contenuto dell’imballaggio, evitando errori e in ultima analisi richiami dei prodotti e garantisce che sia l’integrità del marchio sia l’intento del progetto vengano protetti durante l’intero processo.

Sistemi di ispezione visiva: vedere per credere

Nella Suite 14, questo modulo offre una comunicazione digitale di parametri fondamentali per la configurazione automatica del sistema di ispezione visiva, eliminando i tempi di configurazione e consentendo di risparmiare 3-5 minuti per lavoro. Ciò risulta particolarmente importante negli ambienti di stampa digitale con tirature più brevi e un volume più elevato di lavori in esecuzione nella stamperia. Per queste operazioni, il risparmio di tempo può ammontare a due ore o più al giorno. Inoltre, questo collegamento digitale ai sistemi di ispezione rappresenta l’unico modo per ispezionare dati variabili nel processo di produzione di imballaggi.

ArtPro+: controllo di qualità eccezionale

ArtPro+ in Suite 14 è una nuova applicazione che offre agli utenti uno strumento di controllo della qualità della grafica e dei file di prestampa. ArtPro+ è un prodotto associato gratuito di ArtPro 14 e PackEdge 14, eseguibile su sistemi operativi Mac e Windows. Con la sua interfaccia innovativa e una moderna architettura a 64 bit, ArtPro+ è pronto per il flusso di lavoro del futuro.

Imaging Engine: APPE3 per CTP

Ora sviluppato dalla piattaforma PDF Print Engine (APPE3) di Adobe, Imaging Engine 14 di Esko accompagna gli utenti verso la prossima generazione di CTP di produzione. La riduzione del numero di interventi richiesti dell'operatore nel processo di produzione lastre, la maggiore uniformità, il numero inferiore di errori e l'eliminazione dell'immissione di dati duplicati sono solo alcuni dei vantaggi offerti dalla versione aggiornata di Imaging Engine incluso in Esko Suite 14.

FlexProof: la prova è... la prova!

Una nuova interfaccia utente orientata in base alle attività e simile a una procedura guidata semplifica enormemente la regolazione e l’ottimizzazione di profili di dispositivi di stampa di prove per ottenere la massima precisione possibile. FlexProof consente agli utenti di rispondere rapidamente alle loro esigenze in termini di precisione cromatica, risparmiando tempo all'operatore.

i-cut Layout+: editor di layout di prossima generazione

Suite 14 accelera la produzione con un editor di layout di prossima generazione. i-cut Layout+ è una semplice interfaccia utente orientata alle attività che riduce enormemente i tempi richiesti per la curva di apprendimento. È compatibile con sistemi operativi Mac e Windows per garantire una completa flessibilità.

Grazie a un nuovo flessibile modello di abbonamento per i-cut Layout+, gli utenti possono gestire meglio i costi del software, ridurre i rischi e ottenere una maggiore flessibilità nel bilanciamento dei carichi tra regioni e durante i periodi di punta. L’adozione di un modello SaaS di pagamento a ripartizione (“pay as you go”) per il software sta diventando sempre più diffusa, sia per la maggiore semplicità d’uso sia per consentire il passaggio della proprietà di un software da investimento di capitale a spesa operativa. Anche DeskPack e Preflight sono ora disponibili con un modello Saas su abbonamento.

Dolce successo con Suite 14

Esko lancerà la Suite 14 a inizio luglio 2014. I clienti che hanno sottoscritto contratti di manutenzione riceveranno il software a cui hanno diritto in base a tali accordi. Le organizzazioni di assistenza ai clienti Esko di tutto il mondo sono pronte a installare, fornire assistenza e formazione per la nuova versione del software per garantire un passaggio senza problemi e continuità di funzionamento.

“In Esko manteniamo stretti contatti con i nostri clienti e i leader di pensiero del settore”, conclude Bernard Zwaenepoel, vicepresidente senior Software Business. “Siamo coscienti delle numerose sfide che implica la preproduzione degli imballaggi e abbiamo lavorato sodo per integrare in questa versione il maggior numero possibile di soluzioni a tali sfide. È per tale motivo che tutti in Esko sono così orgogliosi della Suite 14. Dalle anteprime e dai test dettagliati presso le sedi dei clienti, conosciamo l'impatto che avrà sul miglioramento di diversi aspetti del processo e sul modo in cui garantirà ai nostri clienti un successo ancora maggiore".

Per ulteriori informazioni su Esko Suite 14, visitare il sito www.esko.com/suite14.

Scarica lo studio approfondito: 5 Key Trends in Packaging Prepress and Production (5 tendenze fondamentali nella prestampa e produzione di imballaggi) http://whattheythink.com/whitepapers/five-key-trends-in-packaging-prepress.cfm