Esko salvaguarda il futuro del colore a drupa 2012 con Color Engine 12 - Esko

Esko salvaguarda il futuro del colore a drupa 2012 con Color Engine 12

maggio 04 2012

Gent (Belgio), 4 maggio 2012 – A drupa 2012 Esko  lancia Color Engine 12, modulo della sua Suite 12. Color Engine 12 sarà presentato da Esko presso lo stand A23 del padiglione 8b.

Dalle ricerche condotte dal Pantone Color Institute® è emerso che il colore incrementa dell’80% il riconoscimento del marchio. Inoltre, poiché evoca subito forti legami materiali e psicologici è un elemento chiave per l’identità del marchio. I consumatori riconoscono immediatamente il colore di un marchio noto. Consapevolmente o inconsapevolmente il colore è legato alla percezione  della qualità.

“Quando è stata l’ultima volta che ci siamo effettivamente soffermati a leggere cosa c'era scritto sulla confezione di un prodotto nel supermercato?” domanda Jan de Roeck, direttore Solutions Management di Esko. “Il colore svolge un ruolo vitale nelle scelte dei consumatori. Un marchio chiaramente riconoscibile, a cui è associato un colore ben preciso, aiuta i consumatori nelle decisioni relative agli acquisti. Con l'aumentare delle versioni realizzate per i singoli prodotti allo scopo di acquisire maggiori quote di mercato, i colori divengono un fattore di differenziazione ancora più importante. Ecco perché la riproduzione precisa e uniforme dei colori su confezioni ed etichette è uno dei cinque principali requisiti per i proprietari dei marchi. Con Color Engine 12, Esko offre agli specialisti degli imballaggi e delle etichette una soluzione integrata per una riproduzione cromatica accurata.”

Uniformità cromatica immediata e costante

Color Engine 12 è la soluzione preferita nel settore degli imballaggi e delle etichette, ecco perché:

  • Color Engine si basa su dati spettrali per la definizione dei profili di inchiostrazione.
  • I dati cromatici spettrali sono il DNA dei colori di un marchio: un modo univoco per identificare un colore, indipendentemente dalle caratteristiche dei dispositivi utilizzati per la stampa o la realizzazione di prove.  Color Engine prevede il comportamento di un inchiostro in base alle sue caratteristiche spettrali e simula i risultati di stampa su una stampante per prove a getto d'inchiostro. Color Engine gestisce con efficacia i colori spot, garantendo ai proprietari dei marchi un colore perfetto perfetto, dall’inizio e in modo costante. Mediante una tecnologia unica e brevettata, Color Engine calcola quale sarà l’aspetto del colore spot se stampato su un altro colore, oppure su un certo tipo di carta o cartone, oppure se osservato in condizioni di illuminazione diverse, senza dover definire tutte le possibili combinazioni. Ciò garantisce la realizzazione di colori esatti, a fronte di sforzi e costi minimi.
  • Color Engine crea e gestisce profili basati su più inchiostri, cruciali per la precisione nella stampa digitale e con una gamma colore estesa. La stampa con gamma colore estesa con un set di inchiostri fisso in macchina da stampa consente notevoli risparmi a tutte le parti coinvolte nella catena di produzione. È un modo efficace per ridurre costi e scarti nell'intera filiera. Equinox, una speciale tecnologia per la stampa con gamma colore estesa, gestisce e applica profili multi-inchiostro. Con Equinox gli operatori di prestampa possono automatizzare il processo di riseparazione dei lavori per il profilo multi-inchiostro di destinazione. Con il plug-in Equinox per Adobe® Photoshop® gli utenti possono modificare le immagini per sfruttare al meglio la gamma colore disponibile. Le macchine da stampa digitali operano per definizione con una gamma colore estesa. In ambienti di stampa ibridi è fondamentale gestire il colore in modo che il risultato corrisponda alle aspettative, indipendentemente dal processo di stampa.
  • Colore esatto lungo l’intero processo, dal design alla prestampa e alla stampa,  integrato nel flusso di lavoro di stampa di produzione. Color Engine è completamente integrato nel workflow della Suite 12. Funzionalità di gestione del colore facili da apprendere e utilizzare consentono all'operatore di interagire mediante gli editor ArtPro, PackEdge e DeskPack. Le Strategie Cromatiche uniscono tutte le impostazioni relative ai colori per l'utilizzo in un ticket di flusso di lavoro Automation Engine 12. Nel flusso di lavoro sono interamente integrati dispositivi per la realizzazione di prove, compresa un’interfaccia per soluzioni GMG.

Color Engine 12 offre coerenza e precisione cromatica e garantisce una riproduzione realistica dei colori spot. Facilitando la comunicazione digitale globale di colori precisi  nell'ambito dell'intera filiera di produzione, Esko consente ai proprietari dei marchi di immettere sul mercato in modo più rapido prodotti in grado di richiamare l'attenzione sugli scaffali,  con costi e rischi ridotti al minimo. “Un’efficace gestione del colore genera risparmi lungo tutta la catena di valore” ha aggiunto Jan de Roeck. “Ottenere il colore giusto al primo tentativo e semplificarne il processo di gestione riduce drasticamente i costi.”

 

Color Engine 12 supporta PantoneLIVE™

Color Engine 12 è la prima soluzione di gestione del colore professionale che integra PantoneLIVE™ per colori spot realistici e facili da ottenere. Nel quadro della sua partnership con X-Rite Pantone, leader mondiale nella scienza e tecnologia del colore, Esko è il primo fornitore del settore a commercializzare una soluzione di gestione del colore rivolta all’intera filiera degli imballaggi. PantoneLIVE™, ora integrato con Esko Color Engine 12, è una soluzione basata su cloud che garantisce integrità cromatica costante a partire dal primo tentativo.

In combinazione con PantoneLIVE™, Color Engine Pilot, un componente di  Color Engine 12, fornisce il set di strumenti perfetto per la creazione e il mantenimento dei colori cruciali di un marchio, di profili per colori spot e di altre impostazioni per la conversione dei colori. Color Engine 12 apporta uniformità nell'intero ambiente di produzione garantendo che tutte le applicazioni e tutti gli operatori dispongano degli stessi dati colore.

Facilità d’uso significa valore aggiunto

A rendere Esko Color Engine 12 così prezioso è la sua facilità di implementazione in tutto il processo produttivo, dal progetto alla stampa, e la sua capacità di migliorare la comunicazione dei colori. “Color Engine 12 è una soluzione all’avanguardia che garantisce la soddisfazione delle aspettative relative ai colori da parte di stampatori e trasformatori” ha concluso De Roeck. “Utilizzando Color Engine 12 con l’integrazione PantoneLIVE™, tutte le parti hanno gli stessi riferimenti cromatici, dall'inizio alla fine. Possono essere certe che i loro obiettivi in termini di colore saranno raggiunti.”