La pellicola è una cosa del passato! E adesso? - Esko

La pellicola è una cosa del passato! E adesso?

novembre 07 2011

Se la pellicola è superata, che cosa si usa?

La realizzazione di lastre flexo digitale è ampiamente adottata nell'industria della stampa flessografica. Questa tecnologia determina un notevole miglioramento della qualità e al contempo un taglio dei costi.

I nostri clienti hanno rilevato una riduzione dei costi pari al 25% per le loro operazioni di realizzazione di lastre nel passaggio al digitale! (Grazie all'eliminazione del film in alogenuro d'argento, dei prodotti chimici, dello sviluppo della pellicola, della camera oscura ecc.)



È possibile eseguire l'esposizione di pellicole su CDI!
Benché l'unità CDI sia pensata per l'esposizione di lastre glossografiche e tipografiche digitali, può essere utilizzata anche per le pellicole.

Laserpoint II è una pellicola opaca che non necessita di prodotti chimici né di elaborazione. Questa pellicola per luce ambiente è estremamente resistente ai graffi e può essere esposta facilmente con tutte le unità CDI EskoArtwork. È ideale per chi usa ancora pellicole ma in quantità ridotte, ad esempio, per la serigrafia piana.

La pellicola può inoltre essere utilizzata per copiare su lastre analogiche offset con o senza acqua.

Laserpoint II può essere ordinata direttamente da EskoArtwork.

 

La pellicola è disponibile nei seguenti formati

 

Ulteriori informazioni?