EskoWorld 2019: un evento da record

EskoWorld-2019EskoWorld 2019 si è svolto quest’anno a Nashville, nello stato americano del Tennessee, alla presenza di 550 brand e clienti della filiera produttiva assistiti da 140 dipendenti Esko, 13 sponsor e 13 giornalisti. Un evento da primato in tutti i sensi, con un numero record di partecipanti che si sono uniti ad Esko e ai suoi partner per offrire tre splendide giornate all’insegna della formazione, dei contatti sociali e dei festeggiamenti.

Aperta da un’introduzione musicale e da una presentazione tecnologica, la manifestazione è stata inaugurata con una panoramica dei workshop e piani di sviluppo disponibili a cura dei nostri product manager, un riassunto di 100 anni di innovazione stilato da Chris Miller, vicepresidente delle vendite in Nord America, e infine un discorso introduttivo tenuto dal nostro nuovo presidente, Mattias Byström.

I delegati hanno appreso che la missione di Esko consiste nel salvaguardare la fiducia nei confronti degli imballaggi. “Oggi, il settore degli imballaggi presenta molti rischi”, ha spiegato Mattias Byström. “Dobbiamo confrontarci con tutta una serie di problematiche importanti”.

Secondo un recente studio condotto da Esko su 4.000 consumatori, il 71% ha dichiarato di fidarsi di ciò che è riportato sugli imballaggi, a fronte di un esiguo 15% che ha fiducia nel governo degli Stati Uniti. Con il boom delle tecnologie digitali, tutti si credono potenziali grafici; piccoli marchi sono venuti alla ribalta, nuovi materiali si diffondono a macchia d’olio e i nostri clienti hanno la necessità di evitare errori, rendere la comunicazione più chiara e gestire nuovi materiali fisici. Alla luce di tutto questo, i brand e le loro filiere produttive sono sotto pressione ed Esko è il partner giusto per risolvere i loro problemi.

“Fidandosi degli imballaggi, si esprime fiducia in un marchio”, ha proseguito Byström. “I nostri clienti hanno bisogno di fidarsi completamente della catena del valore - strumenti, persone e attrezzature - e noi siamo qui per aiutarli. La nostra missione è quella di offrire nuove opzioni ai nostri clienti, che sono i veri protagonisti, e vogliamo fare in modo che mantengano alta la fiducia dei consumatori negli imballaggi”.

Mattias Byström ha inoltre spiegato che la fiducia deriva dal creare trasparenza e responsabilità, dal tutelare la qualità e l’integrità e dal modo in cui le soluzioni e la cultura Esko puntano a sostenere la fiducia rispondendo a tali esigenze.

Ne sono seguiti tre giorni di workshop formativi sulla tecnologia in 156 sessioni suddivise in 10 sale d’appoggio, con 70 relatori che si sono avvalsi di 112 computer e hanno eseguito dimostrazioni relative all’utilizzo di Kongsberg C24 e CDI XPS Crystal 4835, in cui i clienti hanno potuto apprendere nozioni pratiche e in tempo reale sull’intera gamma di software e hardware a marchio Esko. I clienti hanno scoperto i piani di sviluppo dei prodotti futuri, oltre a ricevere formazione pratica e consigli/suggerimenti su come sfruttare al meglio la propria tecnologia.

È stato un evento di enorme successo per tutti i partecipanti e il team Esko non vede l’ora di accogliere un numero ancora maggiore di partner e clienti a EskoWorld 2020, che si terrà a Dallas, Texas, dal 28 al 30 aprile del prossimo anno.

Modulo di contatto
Esko
Modulo di contatto


Iscrizione
Questo sito web utilizza i cookie e altre tecnologie di monitoraggio. Accedendo al sito web, si accetta la nostra
Informativa sulla privacy.
Questo sito web utilizza i cookie e altre tecnologie di monitoraggio. Accedendo al sito web, si accetta la nostra
Informativa sulla privacy.